Venerdì, 25 Marzo 2022 12:30

Impianti a biomassa legnosa: in Provincia convegno tecnico su normativa, incentivi e corretta gestione delle segnalazioni

Lunedì 28 marzo, nella Sala Consiglio del Sant'Artemio sede della Provincia di Treviso, è in programma un convegno dedicato a “Il corretto utilizzo della biomassa legnosa”, organizzato dalla Provincia di Treviso in collaborazione con l'Associazione Italiana Energie Agroforestali, la sezione di Treviso della Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa, Confartigianato Imprese Marca Trevigiana e Casartigiani Treviso.

L'incontro, indirizzato in particolare a Comuni, installatori, manutentori e amministratori di condominio della Marca, è finalizzato a fornire un supporto informativo e di aggiornamento sulla normativa vigente relativa agli impianti a biomassa legnosa, nonché sulla corretta e puntuale gestione delle segnalazioni riferite dai cittadini.

I temi al centro dell'appuntamento sono le misure di riduzione dell'impatto sulla qualità dell'aria, un focus sui moderni impianti a biomassa legnosa, specialmente per quanto riguarda soluzioni tecnologiche, prestazioni tecnico-ambientali, normativa e incentivi correnti, adeguata e sicura installazione degli impianti termici a biomassa legnosa, gestione delle segnalazioni e dei procedimenti conseguenti.

Logo della Provincia di Treviso

Logo della Provincia di Treviso

Indirizzo e recapiti

Via Cal di Breda, 116 - 31100 TREVISO

Tel +39 0422 6565
Fax +39 0422 656666
E-mail urp@provincia.treviso.it
PEC protocollo.provincia.treviso@pecveneto.it

Il Presidente della Provincia di Treviso

Il Dirigente del Settore Ambiente e Pianificazione Territoriale

Il Parco Sant'Artemio e il Parco della Storga

E’ consentito l’accesso al Parco del complesso di Sant’Artemio e al Parco della Storga nei giorni feriali dalle ore 7.00 alle ore 19.00 e nei giorni di sabato, domenica e festivi dalle ore 8.00 alle ore 18.00.

In ottemperanza alle norme in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-2019 l’accesso del pubblico al Parco è condizionato al rigoroso rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di un metro e del divieto di ogni forma di assembramento di persone; è richiesto l’utilizzo di mascherine o ogni altro idoneo dispositivo per la copertura di naso e bocca, nonché di guanti o gel o altra soluzione igienizzante.

© 2022 Provincia di Treviso
© 2022 Provincia di Treviso